TOUR NAPOLI e SORRENTO

6 – 9 Dicembre 2024

Loading...

850,00 

Singola
Adulti

NAPOLI, SALERNO

& Pompei

Presepi, luci e la magica atmosfera

 in treno alta velocità

 

VARESE  /  NAPOLI

In mattinata ritrovo dei partecipanti, trasferimento in autopullman alla stazione ferroviaria di Milano e imbarco sul treno veloce per Napoli.
Arrivo a Napoli e trasferimento in autopullman per la visita dell’elegante centro storico, con la Via San Gregorio Armeno,
strada celebre per le botteghe artigiane di presepi dove vengono costruiti i pezzi per il famoso “Presepe Napoletano”.
Visita al celebre Cristo Velato.
Sarà piacevole passeggiare tra le vie del centro, avvolte dalla magica e festosa atmosfera natalizia.
Sistemazione in hotel.  Cena e pernottamento.

NAPOLI            Visita di Pompei e Salerno

Prima colazione.
In mattinata  visita di Pompei, con i resti dell’antica città distrutta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.,
oggi riportati alla luce, sono un’eloquente testimonianza dell’alto grado di civiltà raggiunto da questo insediamento in epoca romana.
Visita al famoso e venerato Santuario di Pompei, meta di pellegrinaggi.
Pranzo.
Nel pomeriggio trasferimento a Salerno, per vedere lo spettacolare scenario  delle “Luci d’Artista”,
una manifestazione culturale, ormai molto famosa, in occasione delle festività natalizie.
In quest’occasione alcune piazze e vie della città si vestono di luci, che vanno oltre le consuete luminarie di fine anno, essendo concepite da artisti contemporanei.
Cena e pernottamento.

NAPOLI            Museo MANN e il Rione Sanità

Prima colazione.
Visita allo splendido Museo Archeologico Nazionale, conosciuto con l’acronimo MANN, è uno dei più celebri e visitati musei d’Italia.
Il MANN è tra le più antiche e importanti istituzioni culturali al mondo,
per ricchezza e unicità del patrimonio e per il suo contributo offerto al panorama culturale europeo.
Pranzo in ristorante.
Quindi il Rione Sanità, situato ai piedi della collina di Capodimonte,
è senza ombra di dubbio uno dei quartieri popolari più colorati e vivi del centro storico di Napoli.
Contro ogni convinzione, che lo vorrebbe quartiere maledetto, il rione Sanità è un concentrato di meraviglie e di opere d’arte, 
chiese del 700, ipogei greci, costruzioni romane, palazzi nobiliari.
Punto centrale del Rione è la basilica seicentesca di Santa Maria della Sanità,  opera dell’architetto domenicano Fra’ Nuvolo,
che diede forma ad uno splendido esempio del barocco napoletano. Visita alle annesse catacombe di San Gaudioso,
quello che era il secondo cimitero paleocristiano più importante della città.
Passeggiando per il quartiere si scoprono Palazzi nobiliari, noti per le scalinate ad ali di falco, un elemento architettonico portante, quasi scenografico,
più importante della facciata dei palazzi.
Nel quartiere non possiamo fare a meno di visitare Via Santa Maria Antesaecula, dove, al civico 109, è nato Antonio de Curtis, in arte Totò.
Pranzo in ristorante in corso di visite.
Rientro in hotel.
Cena e pernottamento.

NAPOLI / RIENTRO

Prima colazione.
In mattinata proseguimento a piedi, della visita guidata di “Napoli moderna”, passeggiando verso Piazza Plebiscito,
l’Elegante Galleria Umberto 1°, il Maschio Angioino e facendo tappa al famoso e storico caffè bar Gambrinus.
Impossibile non percorrere l’iconica via Caracciolo, con la spettacolare vista sul Vesuvio e il golfo.
Pizzata.
Trasferimento alla stazione ferroviaria e imbarco sul treno veloce per Milano.
Arrivo a Milano previsto in serata ed immediato trasferimento in autopullman alle località di partenza.

Qui il programma completo