TOUR AZERBAIJAN – NOVITA’ – CONFERMATO

25 – 31 Agosto 2024

Loading...

2.350,00 

Singola
Adulti

TOUR AZERBAIJAN

 

LOCALITA’ DI PARTENZA / MALPENSA / BAKU

Ritrovo dei partecipanti e trasferimento all’aeroporto di Malpensa.
Operazioni di imbarco e partenza con volo diretto per l’Azerbaijan, delle ore 11.35.
Ore 18.15 arrivo a Baku, capitale della Repubblica dell’Azerbaijan e incontro con la guida locale.
Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere.
Cena in ristorante e pernottamento.

BAKU   Escursione a GOBUSTAN e PENISOLA DI ABSHERON

Prima colazione.
Partenza per visitare i vulcani di fango, a circa 70 km da Baku.
L’Azerbaigian ha il maggior numero di vulcani di fango di qualsiasi stato, sparsi ampiamente in tutto il paese.
Dal 1810 si sono verificate circa 200 eruzioni in 50 vulcani nel territorio della Repubblica dell’Azerbaigian.
L’eruzione dei vulcani di fango è accompagnata da forti esplosioni e rimbombi sotterranei.
I gas escono dagli strati più profondi della terra e si infiammano immediatamente.
I vulcani di fango sono associati ai ricchi giacimenti di petrolio e gas, inoltre, la lava,
il fango e i liquidi eruttati dai vulcani di fango vengono utilizzati come materie prime nell’industria chimica, nell’edilizia e anche in farmacologia.
Visita della Gobustan Reserve, zona protetta a circa 60 km da Baku, celebre per le circa 7000 opere rupestri
di arte preistorica raffiguranti scene di caccia e di vita quotidiana, incluse nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio, proseguimento per la penisola di Absheron, conosciuta come la “terra del sacro fuoco”,
grazie al gas naturale e ai giacimenti petroliferi che escono in superficie e bruciano da tempi antichi, attirando gli adoratori del fuoco nel corso dei secoli.
Visita al Tempio di Ateshgah fu costruito durante il XVII e il XVIII secolo come monastero e luogo di culto per i monaci zoroastriani e per i devoti indiani di Shiva.
Al termine della visita rientro a Baku.
Cena in ristorante e pernottamento.

B A K U

Prima colazione.
Visita della città di Baku, una delle piu’ antiche della Transcaucasia;
dal suo punto piu’ alto, il Mountain Park, raggiungibile con la funicolare, si gode di un panorama magnifico sulla splendida baia,
i giardini, i minareti, le cupole della città vecchia, le Flame Towers, simbolo della città.
Visita a piedi nella città antica, patrimonio UNESCO, ammirando la Torre della Fanciulla del dodicesimo secolo,
il Palazzo Shirvansha risalente al quindicesimo secolo, il Caravanserraglio medievale, gli hamam,
le piazze dei mercati, i negozi di tappeti, le gallerie d’arte e le bancarelle di souvenir.
Si termina la passeggiata con la parte di città dalle architetture del diciannovesimo e ventesimo secolo, Nizami Street e Piazza della Fontana.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita al Centro Culturale Heydar Aliyev, uno dei piu’ famosi edifici al mondo,
il capolavoro di Zaha Hadid è diventato parte del panorama della Baku moderna.
Passeggiata sui viali del lungomare del Mar Caspio e a Little Venice in Baku Boulevard, piccola città costruita nel 1960,
ampliata fino a 10.000 mq. nel 2012. La città ha due isole grandi e diverse piccole, collegate da bellissimi ponti di pietra decorativi,
e si possono vedere le gondole che viaggiano nei canali pieni di acqua calma e pulita.
Rientro in hotel.
Cena in ristorante e pernottamento.

MARAZA / SHEMAKHA / GABALA / SHEKI                                         300 km            

Prima colazione.
In mattinata partenza per Sheki, nel nord ovest del Paese (300 km).
Lungo il percorso, sosta a Maraza, che ospita il Mausoleo Diri Baba del quindicesimo secolo.
Per molto tempo, i residenti locali hanno tramandato una leggenda secondo la quale il corpo di un santo chiamato Diri Baba è stato sepolto qui e rimasto tuttora intatto.
Più in generale, molte leggende e avvenimenti mistici sono legati a questo monumento,
motivo per il quale il mausoleo attrae molti pellegrini e curiosi sin dal diciassettesimo secolo.
Proseguimento del viaggio e sosta all’antica Grande Moschea Djuma di Shemakha, una delle piu’ antiche Moschee del Caucaso.
Pranzo in ristorante.
Sosta a Gabala, antica capitale dell’Albania Caucasica.
Il parco archeologico, datato terzo-secondo millennio avanti Cristo, di grande interesse, comprende i resti della città fortificata del IV secolo a.C.,
Chukur Gabala, e i resti di un insediamento urbano, con tombe e depositi di vasellame.
Arrivo a Sheki, sistemazione in hotel.
Cena in ristorante e pernottamento.

SHEKI / KISH / BAKU                                                                           380 km

Prima colazione.
In mattinata, visita di Sheki, una delle città più antiche dell’Azerbaijan,
per secoli è stata un importante centro di produzione della seta ed una tappa importante lungo l’antica Via della Seta.
Visita al bazar locale, in cui si puo’ trovare quasi tutto.
Proseguimento con la visita della chiesa del XII secolo al villaggio di Kish, detta “madre delle chiese”.
In seguito, rientro a Sheki. Visita della Fortezza, del Sheki Khan Palace (XVIII secolo), del Caravanserraglio, e dei numerosi negozi di tappeti.
Pranzo in ristorante.
Al termine della visita, partenza per Baku.
Cena in ristorante e pernottamento.

B A K U   Escursione a GUBA                                                            300 km

Prima colazione.
Partenza per Guba, verso il nord del Paese (169 km da Baku), una delle destinazioni turistiche preferite.
I visitatori apprezzano da tempo il luogo di Gyachresh, dove è possibile rilassarsi tra il vede delle montagne e della gola di Tengealty,
dove il fiume Velvelichai e le famose cascate di Afurdzha, elencate nei “Monumenti naturali dell’Azerbaigian”, trasporta acque turbinose.
A Guba   si trova anche il famoso villaggio di Krasnaya Sloboda, nel quale risiede una delle comunità di ebrei di montagna più grandi al mondo dal diciottesimo secolo.
Inoltre, Guba è un centro riconosciuto per la tessitura dei tappeti.
Il famoso scrittore francese Alexander Dumas visito’ il Chukhur hammam durante il suo viaggio nel Caucaso
e descritto nelle sue Memorie “Impressions de voyage le Caucase”.
Pranzo in ristorante.
Rientro a Baku.
Cena in ristorante e pernottamento.

BAKU / MILANO / VARESE

Prima colazione.
Di prima mattina, trasferimento in aeroporto,
operazioni di imbarco e partenza con volo di linea diretto per Malpensa, delle ore 07.00.
Arrivo a Malpensa e trasferimento in autopullman alla località di partenza.

 Qui il programma completo