Sacra di San Michele e Stupinigi

25 Settembre 2022

Loading...

70,00 

Adulti

SACRA di SAN MICHELE: l’Abbazia

                                     e STUPINIGI: la Palazzina di caccia                                    

 Raggiungimento del Monte Pirchiriano, all’imbocco della Val di Susa, e visita guidata della Sacra di San Michele, uno dei monumenti più scenografici di tutto il Piemonte,
fonte d’ispirazione per il celeberrimo romanzo di Umberto Eco “Il nome della rosa”.
Collocata su un imponente basamento a quasi 1000 metri di altitudine, al confine fra le Alpi Cozie e la Pianura Padana,
è uno dei monumenti simbolo del Piemonte e prima tappa in territorio italiano della Via Francigena.
Dal XII al XV secolo visse il periodo del suo massimo splendore storico, diventando uno dei principali centri della spiritualità benedettina in Italia.
Proseguimento per Stupinigi. Ingresso e visita guidata della Palazzina, residenza sabauda dedita alla caccia e alle feste, edificata tra il 1729 e il 1733.
Il sito, facente parte del circuito delle residenze sabaude in Piemonte, nel 1997 è stato proclamato patrimonio dell’umanità UNESCO.
La pianta dell’edificio è definita dalla figura dei quattro bracci a croce di Sant’Andrea, intercalati dall’asse centrale che coincide col percorso che da Torino
porta alla reggia tramite un bellissimo viale alberato che fiancheggia cascine e scuderie, antiche dipendenze del palazzo.
All’interno dei bracci sono situati gli appartamenti reali e quelli per gli ospiti.
Il cuore della costruzione è il grande salone ovale a doppia altezza dotato di balconate.
L’intero complesso si protende anteriormente racchiudendo un vasto cortile ottagonale, su cui si affacciano gli edifici di servizio.
Pranzo libero

Partenza da Varese ore 07.30 – Gallarate 7.45

Scopri tutte le gite