L’AQUILA e LORETO

30 agosto – 2 Settembre

Loading...

530,00 

Singola
Adulti

Disponibilità camere singole soggette a riconferma

L’AQUILA e LORETO

 VARESE  /  TERAMO  /  L’AQUILA

In mattinata ritrovo dei partecipanti a Varese e partenza in autopullman per l’Abruzzo percorrendo la veloce autostrada Adriatica.
Pranzo libero lungo il percorso (sosta in Autogrill).
Arrivo a Teramo, la città fra due fiumi. Visita con guida del centro storico, con la Piazza San Francesco e la Cattedrale di Santa Maria Assunta, splendido esempio di architettura romanico-gotica, che conserva all’interno un fine lavoro di alta argenteria del XIV sec.
Si prosegue lungo le strade del Corso Cerulli fra vecchi palazzi liberty che nascondono i segreti del passato, come l’antica Cattedrale di Teramo.
Al termine della visita, proseguimento per L’Aquila o dintorni e sistemazione in Hotel.
Cena e pernottamento.

                    L’AQUILA         (escursione al Gran Sasso)

Prima colazione.
Escursione alle pendici del Gran Sasso d’Italia, sino al vasto altopiano di Campo Imperatore a 1600 metri di altitudine,
ai piedi dell’imponente massiccio calcareo culminante nel Corno Grande.
Questo è il regno del colore dove il cielo terso d’estate incornicia il verde che si mescola al giallo delle ginestre tra le immense praterie del “Piccolo Tibet d’Abruzzo.
Qui è dove i colori delle graminacee si trasformano nel grigio dei brecciai e dei massicci che si specchiano maestosi in
laghetti dove si abbeverano cavalli e mucche al pascolo.
Tempo a disposizione per godere del vasto panorama o per salire in seggiovia al Corno Grande.
Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della città con guida.
L’Aquila conserva il suo aspetto medioevale esaltato da una serie di notevoli monumenti,
tra i quali spicca la Basilica di Santa Maria di Collemaggio eretta nel XIII secolo in forme romano-gotiche.
Citiamo poi la Chiesa di San Bernardino, il Castello cinquecentesco a pianta quadrata e la caratteristica Fontana delle 99 Cannelle del XIII secolo.
Vedremo quanto è stato ricostruito dopo il terribile terremoto.
Cena e pernottamento.

ASCOLI PICENO  /  FERMO  /  LORETO

Prima colazione.
Partenza per le Marche, facendo sosta per la visita guidata di Ascoli Piceno, città ricca di interesse che affascina per le sue Chiese romaniche, le imponenti 200 torri,
Piazza del Popolo con i suoi palazzetti, la Chiesa di San Francesco, la Pinacoteca Civica. Visita guidata del centro storico.
Pranzo in ristorante.
Proseguimento per la Valle del Chienti “cuore“ delle Marche, territorio ricco di storia, arte, bellezze naturali sorprendenti ed indimenticabili.
Visita di Fermo, cittadina in provincia di Ascoli Piceno ubicata in cima al colle che domina la città, sulla piazza del Girfalco, sistemata a giardino,
già sede della rocca duecentesca distrutta nel 1446. In serata arrivo a Loreto, importante centro religioso.
Cena e pernottamento.

LORETO  /  VARESE

Prima colazione.
Mattinata a disposizione per visitare il Santuario della Santa Casa di Nazaret.
L’edificio, iniziato nel 1468 in forme gotiche venne completato con forme rinascimentali da Bramante e Vanvitelli, cui si deve il campanile.
Possibilità di assistere alla Santa Messa e visita libera ala sala del Tesoro Pomarancio all’interno della Basilica.
Pranzo. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di ritorno.
Arrivo a Varese in serata.

Scopri di più