FORESTA NERA

12 – 14 Aprile 2024

Loading...

490,00 

Adulti
Singola

FORESTA  NERA

Friburgo e “la Strada degli Orologi a Cucù”

VARESE  /  FRIBURGO  /  FORESTA NERA

In mattinata ritrovo dei partecipanti a Varese e partenza in autopullman per la Svizzera e la Germania.
Arrivo a Friburgo, la più bella e celebre città della Germania sud-occidentale lambita dal fiume Dreisam.
Visita del centro storico con la Cattedrale gotica dedicata alla Vergine e dominata da una torre con vetrate policrome,
la Rathausplatz con il Neues e il Municipio rinascimentale.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio proseguimento per la verde Regione della Selva Nera, famosa per la fabbricazione degli Orologi a Cucù.
Sosta a Gegenbach e visita del caratteristico villaggio con case a graticcio.
In serata arrivo a Zell am Hammersbach graziosa località di villeggiatura fra dolci colline.
Cena e pernottamento.

FORESTA NERA          “La Strada degli Orologi a Cucù”

Prima colazione.
Partenza lungo la verdeggiante strada degli Orologi a Cucù per la visita della Foresta Nera.
Prima sosta a Gutach per la visita al Museo Contadino, riproduzione di un villaggio rurale con attrezzi agricoli e costumi locali.
Proseguimento per i villaggi di Haussen, Schonach e Triberg dalle le case colorate e con alcune facciate a forma di orologio, di cui uno gigante.
Visita alle possenti Cascate formate dal fiume Gutach.
Pranzo in ristorante caratteristico.
Nel pomeriggio partenza per Furtwangen e visita al Museo degli Orologi con annesso la scuola.
Proseguimento lungo la panoramica Valle di Simons fino a raggiungere i caratteristici villaggi rurali
di Gutach, Elzach e Haslach con antiche chiesette.
In serata rientro in Hotel.  Cena e pernottamento.

LAGO DI COSTANZA  /  VARESE

Prima colazione.
Partenza per il lago di Costanza. Visita all’Isola di Mainau famosa per il Giardino Botanico
con piante esotiche e rare, fiori come orchidee, tulipani ecc.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio sosta a Costanza, storica cittadina al confine con la Svizzera, sulla riva occidentale dell’omonimo lago nel punto ove esce il Reno.
Visita della città con la Cattedrale che fu sede del Concilio Ecumenico, il Municipio con la facciata ornata di affreschi,
il lungolago con i resti della cinta medioevale.
Proseguimento per Varese transitando dalla Svizzera e dal tunnel del San Bernardino.  Arrivo in serata.

Qui il programma completo